Le chat della sterminio: i fidanzatini si accusano, ciononostante non rispondono al gip

Le chat della sterminio: i fidanzatini si accusano, ciononostante non rispondono al gip I paio fidanzati avevano pianificato la eccidio comune modo sms. Interrogati dal gip di Avellino, ambedue si sono avvalsi della competenza di non rispondere Ci sono adesso numerosi punti oscuri da accertare nel difficile assassinio di Aldo conforto, 53 anni, accoltellato dalla figlia Elena, neo diciottenne, durante …